Bando Digital Export 2022: riapertura dello sportello dal 6 luglio

4
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Contributi a fondo perduto fino a 8.000 euro per promuovere la competitività sui mercati esteri delle PMI lombarde, attraverso la parziale copertura delle spese sostenute per l’impiego congiunto di un Digital Export Manager e dell’E-commerce. Chiusura dello sportello: 9 settembre 2022

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda al Bando Digital Export 2022, promosso da Regione Lombardia e dal sistema camerale Lombardo, le PMI con sede operativa in Lombardia. La dotazione complessiva è di 1.640.000 euro, di cui 800.000 euro sono destinati alle PMI con sede nel territorio di Milano, Monza Brianza, Lodi e Pavia.

Interventi agevolabili

Gli interventi agevolabili sono due:

Intervento A: collaborazione con Digital Export Manager (DEM) e tale figura deve supportare l’azienda attraverso i seguenti interventi:

  • l’analisi delle potenzialità commerciali di prodotti e servizi da esportare;
  • l’analisi della sostenibilità economica delle azioni economiche intraprese dall’azienda;
  • l’individuazione dei mercati di sbocco;
  • l’analisi degli strumenti digitali da adottare;
  • l’analisi dei competitor;
  • il delineamento della strategia di comunicazione;
  • l’elaborazione di soluzioni per la gestione evoluta dei flussi logistici.

Il DEM, infatti, deve rispettare stringenti caratteristiche riportate nel Bando.

Intervento B: realizzazione di un progetto E-commerce.

Le aziende possono presentare spese relative sia all’attivazione sia al consolidamento di un canale E-commerce destinato alla vendita di prodotti su almeno un mercato estero.

Il portale di E-commerce, una volta realizzato, deve perseguire una o più delle seguenti finalità:

  • l’utilizzo di un approccio omnicanale(1) per offrire un’esperienza integrata al cliente finale;
  • l’adeguamento tecnologico dell’esperienza di vendita per gli Smartphone;
  • l’utilizzo del canale social e-commerce, ovvero prevedere la possibilità di acquisto direttamente sui Social Media.

Le imprese, nel momento della presentazione della domanda, devono dare indicazione dei prodotti che andranno a vendere tramite canale online, dei bisogni che si andranno a soddisfare tramite la collaborazione con il Digital Export Manager e della tipologia di canale specializzato per la vendita online.

Spese ammissibili

Per le spese riferite alla collaborazione con il DEM sono ammissibili sono le seguenti voci:

  1. la consulenza per la verifica e l’analisi del posizionamento online, lo studio di mercato e la valutazione dei competitor;
  2. l’analisi della fattibilità del progetto, con particolare riferimento alle esigenze di adeguamento amministrativo, organizzativo, formativo, logistico, di acquisizione di strumenti e servizi;
  3. la realizzazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale digitale, con specifico riferimento al portafoglio prodotti, ai mercati di destinazione, domestico e/o internazionale, e ai siti di vendita online prescelti (p.e.: predisposizione delle schede prodotto nonché di tutorial, gallery fotografiche, webinar per la presentazione degli articoli e relative traduzioni).

Per quanto invece riguarda la realizzazione di un progetto E-commerce sono ammissibili le seguenti spese:

  • l’accesso ai servizi di vendita online sui canali prescelti (tariffe di registrazione ed eventuali commissioni sulle transazioni effettivamente realizzate, sostenute durante il periodo di validità del progetto);
  • la progettazione, lo sviluppo e/o la manutenzione di sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile), anche per quanto riguarda la sincronizzazione con canali marketplace forniti da soggetti terzi;
  • l’attività di ottimizzazione SEO (miglioramento del posizionamento online);
  • i servizi di traduzione in lingua estera del portale E-commerce proprietario e/o del portale aziendale.

Agevolazione

L’agevolazione è rappresentata da un contributo a fondo perduto così strutturato:

Tipologia intervento Investimento minimo Investimento massimo agevolante Intensità del contributo Contributo massimo
Digital Export Manager 6.000€ 6.000€ Voucher fisso 3.000€
E-commerce 4.000€ 12.500€ 40% spese ammissibili 5.000€
Totale 10.000€ 18.500€ Dipende da spesa totale 8.000€

Ogni soggetto può presentare una sola richiesta di contributo ed è necessario richiedere congiuntamente entrambi gli interventi. Per l’ intervento A  è prevista un voucher forfettario di 3.000  euro a fronte di un investimento minimo pari a 6.000 euro. Per quanto invece riguarda l’intervento B , è variabile in funzione della spesa sostenuta fino ad un contributo a fondo perduto massimo di 5.000 euro. Il contributo massimo ricevibile è quindi di 8.000 euro. L’agevolazione viene concessa nei limiti previsti dal regolamento de minimis.

Presentazione della domanda

L’assegnazione del contributo avviene con procedura a sportello valutativo fino alla concorrenza delle risorse finanziarie disponibili.

Lo sportello per la presentazione delle domande sarà aperto dalle ore 11.00 del 6 luglio 2022 alle ore 12.00 del 9 settembre 2022, salvo esaurimento risorse pagina dedicata di Unioncamere Lombardia.

Contatti

La invitiamo a richiedere on line un appuntamento oppure a contattare l’Area Credito e Finanza, fin@assolombarda.it, tel. 02.58370704, per maggiori informazioni su questa notizia; un confronto sugli incentivi disponibili; un’assistenza nella stima delle esigenze di liquidità, nella costruzione di business plan e nel dialogo con i finanziatori.

Per maggiori informazioni sui temi dell’ Internazionalizzazione e Commercio estero: Anna Gigliola, tel. 0258370.452, email anna.gigliola@assolombarda.it; Selena Pizzocoli, tel. 0393638.237, e-mail selena.pizzocoli@assolombarda.it, Pietro Ferrari, tel. 0382375216, e-mail pietro.ferrari@assolombarda.it.

Note

(1) Per omnicanalità online si intende l’uso di più canali online di natura diversa (almeno 2), per esempio sito proprio + marketplace + retailer digitali + siti di couponing o di flash sales + piattaforme social.