CONDÉ NAST JOHANSENS: SONDAGGIO SULLE NUOVE TENDENZE DI VIAGGIO

29
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Attraverso un sondaggio tra i suoi lettori, Condè Nast Johansens cerca di capire le nuove tendenze nella scelta e organizzazione dei viaggi

Condé Nast Johansens, guida di riferimento per i viaggiatori indipendenti e per quelli più esigenti, ogni anno lancia un sondaggio per capire le nuove tendenze nella programmazione dei viaggi dei suoi lettori.  Per avvicinare sempre più le esigenze di albergatori e clienti, ha interpellato i suoi lettori per comprendere cosa è cambiato nel 2022 nella scelta del periodo in cui viaggiare, di un hotel o di una destinazione in fase di programmazione della loro vacanza.

 

L’interessante sondaggio è stato condotto da Condé Nast Johansens tra i suoi numerosi lettori in tutto il mondo tra gennaio e giugno 2022 ed era incentrato su 3 tematiche principali: futuri piani di viaggio; abitudini nella prenotazione di un viaggio; analisi sulla tipologia di lettori. Sono emersi diversi elementi dall’analisi delle risposte che serviranno da linee guida sia agli albergatori che alle destinazione pronte ad accogliere i viaggiatori . Dopo il proprio paese di residenza, per l’85% dei lettori che sta programmando un viaggio a livello internazionale, l’Inghilterra l’Italia sono le destinazioni preferite dove prevedono di tornare a breve, per la maggior parte dei lettori questo avverrà nel mese di settembre (48%). e di ottobre (34%). Gran parte di loro desidera una vacanza breve “city break” o una vacanza estiva in una delle più famose località balneare. In media prevedono di viaggiare 3 o 4 volte l’anno (48%) scegliendo come tipologia di albergo preferito un hotel di lusso indipendente per la maggioranza.  La durata del viaggio, per il 36% dei lettori, sarà di 7 giorni iniziando la programmazione almeno 6 mesi prima della data stabilita e di 7 giorni nel caso di un city break o di un viaggio breve.  Condè Nast Johansens è il secondo brand/portale attraverso cui i lettori prenotano la propria vacanza  (15/%) solo dopo Booking.com (23%). La maggior parte dei viaggiatori accedono al portale dal Regno Unito (81%), dagli Stati Uniti d’America (6%) e dall’Italia (2%), mentre la principale fascia di età dei lettori è quella dai 55 ai 64 anni (28%) per lo più donne (58%). La spesa annuale per i viaggi (city break, vacanze e weekend) per la maggior parte dei lettori (23,6%) va dai 2.350 Euro ai 4.700 Euro. Gran parte dei lettori poi dichiara di usare i social media e tra questi Facebook più degli altri attraverso cui segue anche la Condé Nast Johansens (35%). I più sono venuti a conoscenza della guida trovandola in uno degli hotel in cui hanno soggiornato (50%) e utilizzano il portale come fonte d’ispirazione per la programmazione del loro viaggio (69%).

 

E’ importante ricordare inoltre che Condé Nast Johansens pone la sostenibilità al centro della propria attività. Condé Nast opera in 31 mercati e i suoi influenti marchi interagiscono con centinaia di milioni di persone e possono essere d’esempio alle comunità di tutto il mondo. La strategia per la sostenibilità su base quinquennale di Condé Nast (2020-2025) prevede impegni aziendali specifici incentrati sulla riduzione delle emissioni, il coinvolgimento dei fornitori, l’utilizzo di materiali più sostenibili e la lotta al cambiamento climatico. Le guide Condé Nast Johansens sono stampate su carta a base di fibra di legno riciclabile, proveniente da foreste gestite in modo sostenibile e da fonti controllate. I mulini che la producono operano secondo i più elevati standard ambientali, sanitari e di sicurezza.

 

 

Condé Nast Johansens

Condé Nast Johansens, degli stessi editori di Vogue, GQ, Tatler, Condé Nast Traveller e Vanity Fair, è la principale guida di riferimento per chi viaggia. Con 39 anni di esperienza nell’ispezione e nella consulenza di strutture in tutto il mondo, il team di Condé Nast Johansens di Local Experts dedicati, ispeziona ogni proprietà anno dopo anno. Se consigliano una struttura, ci si può fidare sul fatto che si vivrà un’esperienza eccezionale. Con un pubblico di circa 3.8 milioni di lettori, la distribuzione delle Guide è di 16.500 copie in tutto il mondo.

 

Follow us on Facebook  : Conde Nast Johansens

Follow us on Twitter@CNJohansens

Follow us on Instagram:#condenastjohansens

Follow us on Linkedin Conde Nast Johansens