Consorzio Grana Padano invia a Biden forma con due bandiere

18
Grana Padano. L'agroalimentare Made in Italy rischia di pagare un conto salatissimo, circa un miliardo di euro, dopo il verdetto del Wto che ha ufficializzato l'entità delle compensazioni che gli americani potranno chiedere all'Ue per gli aiuti illegali a Airbus: 7,5 miliardi. La lista dei prodotti interessati dalle misure ritorsive - che potrebbero arrivare ad aumenti tariffari anche del 100 per cento - non è stata definita oggi. Tra una decina di giorni la commissione statunitense Dsd dovrebbe esprimersi su come rastrellare questi 7,5 miliardi, ma a tremare sono i produttori dei simboli della tavola italiana, le cui esportazioni negli Usa valgono 4,2 miliardi euro. ANSA
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

“Una forma di Grana Padano dipinta per metà con il tricolore italiano e per metà a stelle e strisce”. Così il Consorzio Grana Padano, che rappresenta il prodotto Dop più consumato del mondo con oltre 5 milioni di forme annue, di cui il 40% esportate, saluta l’elezione del presidente Usa Joe Biden.

“La forma – spiega Stefano Berni, direttore generale del Consorzio – verrà inviata alla Casa Bianca nei prossimi giorni, appena ottenuta l’autorizzazione. Un piccolo gesto ben augurale che avevamo riservato anche al suo predecessore Donald Trump, il quale però ha deluso le nostre attese adottando costosi dazi per i nostri prodotti per avvantaggiare i similari prodotti in Usa”.

    “Ci auguriamo – conclude Berni – che la forma di Grana Padano ‘griffata’ con il nostro tricolore e i colori della bandiera americana ripristini il sempre eccellente dialogo con un Paese, gli Stati Uniti, storicamente molto amico del Grana Padano e del made in Italy di qualità, al quale ci lega un’ammirazione e un affetto inossidabili”. (ANSA).