Fedriga “Lega compatta su Draghi”

10
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

“In questo momento con il presidente del Consiglio Draghi l’Italia è un punto di riferimento europeo, e anche per chi guarda all’Europa. Questo ha rafforzato il posizionamento internazionale dell’Italia, e lo rafforzerà. Credo che il governo Draghi stia svolgendo un ruolo fondamentale di affidabilità, certezza, e anche capacità di visione prospettica”. Così, in un’intervista a la Repubblica, il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. “La Lega è sempre stata molto compatta su questo governo. Ovviamente – spiega – abbiamo sollevato criticità non dovute alla sua azione, ma a iniziative parlamentari di una parte della maggioranza, che non è politica ma creata per l’emergenza nazionale. All’interno di una maggioranza così eterogenea è ovvio che bisogna trovare obiettivi strategici condivisi. E ce ne sono. Pensiamo alla crisi energetica, l’approvvigionamento di materie prime e componentistica, la politica industriale. Il governo deve lavorare su questi temi fondamentali per il Paese, e non alimentare politiche strumentali di divisione, probabilmente utili alla campagna elettorale, ma non all’Italia”. In vista delle prossime elezioni, secondo Fedriga, “dobbiamo avere la capacità di indicare come vediamo l’Italia non per la prossima campagna elettorale, ma alla fine del mandato, nel caso dovessimo vincere. Perché ormai la stagione della propaganda a prescindere, della persona che arriva e risolve tutto da sola, è finita. Così non è, così è impossibile che sia, e vuol dire prendere in giro i cittadini”.
(ITALPRESS).