Firmato il protocollo tra Assolombarda e INPS: tempi di risposta certi per le imprese attraverso la semplificazione e la digitalizzazione delle procedure

10
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

È stato siglato oggi il Protocollo d’intesa tra Assolombarda e INPS Filiale metropolitana di Milano per garantire chiarezza nei processi e tempi di risposta certi per le imprese attraverso procedure semplificate e digitali. L’intesa, della validità di due anni, renderà ancora più snello e veloce il rapporto tra le imprese e l’Istituto.

L’accordo firmato oggi è il frutto di una collaborazione che ci vede da tempo impegnati con la Pubblica Amministrazione, in una logica di semplificazione, innovazione e di servizio alle imprese – ha dichiarato Alessandro Scarabelli, Direttore Generale di Assolombarda -. Grazie a questo Protocollo con la Filiale metropolitana INPS di Milano le aziende del territorio potranno contare su canali di comunicazione dedicati, tempi di risposta certi e un servizio sempre più rispondente alle loro necessità”.

Il Direttore della Filiale metropolitana di Milano, Mauro Saviano, nel suo intervento ha evidenziato gli ottimi risultati raggiunti con i precedenti accordi sottoscritti tra le parti e sottolineato che “il rinnovo del Protocollo firmato oggi è la prosecuzione di un rapporto di collaborazione iniziato da tempo e che ha come scopo quello di potenziare la sinergia con Assolombarda che si fa, così, garante di diffondere la cultura del dialogo con la P.A. ; si realizzeranno ulteriori soluzioni idonee ad agevolare l’accesso di Assolombarda e delle aziende associate ai servizi pubblici ed alle informazioni di loro interesse in possesso delle PP.AA.; e in tal modo – ha proseguito – si renderà più fluida la relazione per la gestione e la facilitazione di problematiche legate al processo di riscossione della contribuzione e all’erogazione delle prestazioni”

Nel dettaglio, con il Protocollo, le aziende associate ad Assolombarda potranno contare su un canale preferenziale per risolvere questioni pendenti con INPS anche attraverso incontri in appuntamenti dedicati, andando incontro alla necessità di risolvere più velocemente questioni complesse. In particolare, è stato fissato in cinque giorni il tempo di risposta ai quesiti relativi alla gestione del DURC – documento unico di regolarità contributiva – formulati tramite cassetto previdenziale.

INPS e Assolombarda si impegnano, inoltre, a istituire tavoli di lavoro con il compito di monitorare e risolvere le problematiche emergenti che possano influire sull’operatività delle imprese. Oltre, infine, a organizzare eventi di aggiornamento e approfondimento per condividere novità normative e procedurali sulle tematiche di maggiore interesse.