Fnm: Gibelli, mobilità green centro del nostro piano al 2025

18
Il presidente Asstra, Andrea Gibelli, partecipa al Mobility Innovation Tour, evento internazionale sulla mobilità e percorso di convegni con l'obiettivo di delineare le opportunità e le prospettive offerte dall'innovazione al mondo del trasporto pubblico, Cagliari, 17 settembre 2019. ANSA/FABIO MURRU
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Una mobilità a zero impatto ambientale è “una delle caratteristiche più significative del nostro piano strategico”. Lo afferma il presidente di Fnm, Andrea Gibelli, durante l’ANSA Incontra dal titolo “La nuova mobilità e il rapporto periferie-città”.

 “Fnm ha lavorato insieme a Regione Lombardia, che ha stanziato risorse straordinarie per ammodernare il parco rotabile del trasporto pubblico locale: più di 1,6 miliardi di euro consentiranno al 2025 di aggiornare completamente la flotta”, spiega Gibelli, ricordando che in meno di 5 anni ci sarà la consegna di 176 nuovi treni, più altri 14 a idrogeno. “In un brevissimo periodo le cose cambieranno” in meglio per la qualità della vita dei pendolari, sostiene il presidente del principale gruppo del trasporto pubblico lombardo. Guardando ad un futuro, in cui la maggior parte della popolazione vivrà nei centri abitati, concentrandosi in ‘megacity’, “la Lombardia viene considerata, in termini trasportistici, una ‘megacity’ che però non può e non deve perdere la peculiarità di essere un grande centro aggregatore, soprattutto attorno a Milano Bergamo e Brescia”. (ANSA).