I dati della Lombardia

26
Inaugurazione della nuova Terapia Intensiva all'Ospedale Sacco durante l'emergenza Coronavirus a Milano, 29 maggio 2020.ANSA/Mourad Balti Touati
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

I dati del contagio continuano a crescere: oggi 8.822 nuovi casi e 139 morti in Lombardia. Il timore è che la corsa del virus metta pericolosamente a rischio la tenuta del sistema sanitario. A tal proposito, il presidente della Regione Attilio Fontana ha rivolto ai medici l’appello a “lavorare insieme per piegare la curva epidemiologica”. Ma secondo Maria Teresa Zocchi, consigliera dell’Ordine dei medici di Milano, “il sistema è scoppiato. Abbiamo a casa – ha detto – persone in attesa di ricovero, che peggiorano”. Inoltre, “non abbiamo ancora oggi la disponibilità dei dispositivi di protezione personale e quindi non riusciamo a visitare i pazienti a casa”. Un’accusa che l’assessore al Welfare Giulio Gallera ha definito “inaccettabile.
Intanto si inasprisce il confronto politico sulla ‘zona rossa’ dichiarata ieri e sul conseguente lockdown che scatterà domani. Per Roberto Anelli, che ha parlato a nome del Gruppo Lega Salvini Premier del Pirellone, “siamo di fronte a un vero e proprio attentato ai danni della Lombardia”.
Una richiesta di chiarimento è arrivata anche dai sindaci di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova. In una lettera al governatore Fontana e al ministro Speranza, i quattro hanno chiesto “di avere tutti gli elementi necessari per comprendere la fase epidemica”. La speranza è quella di alleggerire il lockdown in alcune zone, anche se Fontana si è affrettato a smentire le “notizie false” secondo cui la Regione potrebbe chiedere misure allentate per determinati territori. Ciò sarà possibile, ma soltanto fra un paio di settimane, sulla scorta di nuovi e più positivi dati.
Intanto il virus continua a circolare. Al Pio Albergo Trivulzio 64 dipendenti su 551 sono risultati positivi al Covid e altri 20 sono “in attesa di referto”. Sempre a Milano, ci sono 33 agenti di polizia locale positivi al Coronavirus e 105 in isolamento. Anche Iva Zanicchi, con un video postato su Instagram, ha reso noto di essere stata contagiata dal virus.