I VINI DI VILLA BOGDANO 1880 PER AXOLIGHT: UN SODALIZIO TRA VINO E DESIGN ALLA MILANO DESIGN WEEK

30
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Dal 7 al 12 giugno l’azienda di Lison (VE) porterà in degustazione il suo Brut Nature Millesimato DOC allo Showroom Bross Monforte, dove sarà presentata la nuova collezione di Axolight disegnata da Timo Ripatti

I vini Villa Bogdano 1880 saranno presenti dal 7 al 12 giugno alla Milano Design Week a fianco di Axolight, il marchio di design Made in Italy che ha fatto dell’illuminazione d’interni un’icona di stile riconosciuta in tutto il mondo e che per l’occasione presenterà la nuova lampada disegnata da Timo Ripatti.

In occasione del Fuorisalone, che coinvolge tutta Milano durante la più importante fiera internazionale dell’arredo di design, gli ospiti di Axolight saranno accolti nello Showroom in Corso Monforte 16 con il Brut Nature Millesimato DOC della storica azienda di Lison di Portogruaro (VE).

Coerente con l’identità e la filosofia dell’azienda, il Brut Nature Millesimato DOC è una bollicina a bassissimo contenuto di zuccheri dal perlage fine ed elegante, che nasce da una lavorazione attenta e rispettosa dei tempi per sviluppare al meglio gli aromi tipici del vitigno e della terra ricca di argilla. Dopo i sei mesi di affinamento sui lieviti in vasche di vetro-cemento, segue una seconda fermentazione Charmat per più di tre mesi. Il risultato è un prodotto inedito, caratterizzato da note di fiori bianchi che ricordano il biancospino e il gelsomino, fresche note agrumate di limone e cedro, leggere note di frutta fresca (pera e mela). In bocca l’acidità e l’elegante effervescenza trovano equilibrio nel gusto secco e sapido. Un vino che si presta agli aperitivi, alla cucina di pesce ma anche alla cucina asiatica.

 

Villa Bogdano 1880 collabora così con un’altra grande eccellenza del made in Italy come Axolight durante il Salone del Mobile, la più importante manifestazione del settore a livello internazionale, che torna dopo due anni di pausa per il suo sessantesimo anniversario.

Tema dell’evento sarà “Designing for our future selves”, un inno alla sostenibilità e ad un presente e un futuro più attenti al nostro pianeta. Un’idea perfettamente condivisa sia da Axolight che da Villa Bogdano 1880, cantina in cui l’attenzione alla biodiversità e il lavoro in biologico sono al centro di ogni decisione aziendale. L’obiettivo dell’azienda è da sempre quello di ridurre al minimo l’impatto ambientale dell’attività agricola, lavorando in piena armonia con la natura: i vini sono certificati ICEA e all’interno della tenuta è presente un antico bosco planiziale del 1200, sito di interesse comunitario “Natura 2000” per la tutela della biodiversità.

 

 

***

Villa Bogdano 1880

Alla guida di Villa Bogdano 1880 dal 2016, ci sono Domenico Veronese e l’amministratore Lucio Tessari, custodi responsabili e rispettosi. La Tenuta a corpo unico è delimitata da due fiumi e questa è una grande forza, perché nei secoli ha permesso di mantenere le caratteristiche originarie del terreno ed è ancora oggi un’oasi protetta. Nei 106 ettari di vigneti, che affondano le radici in un terreno argilloso e calcareo, si privilegiano le rese basse, con grande attenzione alla tutela dei vigneti antichi e alla valorizzazione delle varietà autoctone. Oltre al Tai e alla Glera, ci sono vigneti di Refosco dal Peduncolo Rosso ed è stato reimpiantato la Malvasia. Queste scelte hanno permesso ai vini di Villa Bogdano 1880 di rafforzare la loro identità, aggiudicandosi premi e trovando uno spazio definito nel mercato internazionale.

Per maggiori informazioni: www.villabogdano1880.it