In Lombardia ancora in calo i ricoveri, 41 i decessi

5
Doctors and nurses wearing protective suits and masks at work inside the intensive care unit of the Bolognini hospital in Seriate, near Bergamo, northern Italy, 13 March 2021. Most of Italy is expected to be a COVID-19 red zone next week, due to a sharp rise in contagion and new rules the government is expected to apply on how to classify regions in the nation's tiered system of coronavirus-linked restrictions. ANSA/ FILIPPO VENEZIA
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

In Lombardia diminuiscono ancora i ricoverati nelle terapie intensive, che sono 550, 7 meno di ieri, e nei reparti (3495, 102 meno di ieri). Su 53.645 tamponi effettuati, sono 2.214 i nuovi positivi (4,1%), mentre i decessi sono 41, per un totale di 32.870 da inizio pandemia. A Milano i nuovi casi sono 710, di cui 258 in città. Sono 232 a Varese, 213 a Monza e in Brianza, 191 a Brescia, 190 a Como, 177 a Bergamo, 132 a Pavia, 98 a Mantova, 73 a Cremona, 70 a Lecco, 48 a Lodi e 40 a Sondrio. (ANSA).