LE REGOLE PER PASSEGGIARE CON IL CANE IN ZONA GIALLA

63
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Da domani domenica 13 dicembre anche
Piemonte, Lombardia, Basilicata diventano gialle e con questa nuova
classificazione cambiano per queste regioni anche le regole per quanto
riguarda la gestione e le passeggiate con il cane. Infatti vengono
meno la necessità dell’autocertificazione (tranne nelle ore di
coprifuoco e per motivi di assoluta necessità), vediamo qui di seguito
le domande più comuni e le altrettante risposte semplici e chiare
fornite dagli esperti dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed
Ambiente – AIDAA in modo che i possessori dei cani possano avere
chiare le idee sulle regole che entrano in vigore domani nelle regioni
e che vengono confermate invece nelle altre regioni gialle.

Posso uscire con il cane in regione gialla durante la giornata?

Si assolutamente si, non esistono limitazioni di tempo e spazio per
passeggiare con il cane durante le ore del giorno escluse le ore del
coprifuoco dove rimane in vigore la proibizione di uscire di casa

Posso portare il cane all’area cani? Quali regole devo rispettare?

Si possono portare i cani tranquillamente in ogni area cani del
proprio comune o di altri comuni senza alcuna limitazione, per quanto
riguarda le regole per il cane occorre sempre ricordarsi di portare
durante il tragitto in cane al guinzaglio corto (max 150 centimetri),
guinzaglio che non deve essere mantenuto in area cani, occorre
ricordarsi sempre di portare con se il sacchetto per la raccolta delle
deiezioni ed una bottiglietta di acqua per lavare dove il cane fa
pipì. Per noi valgono le regole del mantenimento sempre del
distanziamento sociale minimo di un metro dai proprietari degli altri
cani, di indossare sempre la mascherina, si consiglia di indossare i
guanti per evitare contatti nella raccolta degli escrementi, e
ricordarsi di igienizzare e/o lavare le mani appena possibile.

Quando porto il cane a casa posso lavarle le zampe?

Si solo con acqua, meglio se pulite con carta casa, evitare
assolutamente di pulire con detergenti o consoluzioni contententi
candeggina anche in piccola quantità. Evitare anche di disinfettare
con alcol il pelo del cane, questi prodotti sono tossici ed in alcuni
casi si sono rivelati fatali per i cani.

Posso portare il cane in auto?

Si senza alcuna limitazione territoriale t(regionale e nel territorio
delle altre regioni gialle) senza dover munirsi di
autocertificazione, tranne nelle ore in cui vige il coprifuoco
notturno.

Se il mio cane ha bisogno del veterinario di notte per motivi di
urgenza posso portarlo?

Assolutamente si munendosi di autocertificazione, infatti il portare
il cane dal veterinario rientra nelle esigenze indifferibili e
urgenti.

Posso portare il mio cane a fare i bisogni di notte?

No, a meno che il cane abbia veramente necessità in quel caso è buona
cosa utilizzare il cortile condominiale, o rimanere nei pressi della
propria abitazione ricordandosi poi di pulire gli escrementi
ovviamente tutto questo diventa assolutamente proibito se il cane
dispone di un giardino o di uno spazio privato dove può espletare i
suoi bisogni.