Lele Dinero, il John Travolta italiano, nel segno di Grease e non solo…

320
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

  • Di Ketty Carraffa

Mi capita spesso di incrociare nel mio lavoro, tante coincidenze, che danno un senso ancora più emotivo ai “casi” della vita e che, come in questa occasione, legano un’intervista programmata da tempo alla persona che si racconta e alla realtà di una news inaspettata e triste, che giunge dagli Usa, in contemporanea al nostro incontro e che sconvolge tutti noi.

Durante la chiacchierata con Lele Dinero, conosciuto come “il John Travolta italiano”, infatti, le agenzie e tutti i social, comunicano al mondo intero la scomparsa di Olivia Newton John, l’indimenticabile “Sandy” di Grease, che ha fatto sognare tutte noi ragazzine che dal 1978, non ci stanchiamo mai di ammirare in questo film che ormai è un cult indistruttibile e dentro di noi come nei sogni… Chi non avrebbe voluto essere Sandy e vivere la favola dell’amore con il suo Danny ZuKo/John Travolta ? … Personalmente, poi, mi ricordo quando nel 1981, Olivia Newton, venne a Milano e ospite della trasmissione Popcorn di Canale 5, dove ho ballato sulle note di uno dei suoi brani più famosi, “Phisycal”…
Con Lele, al termine dell’intervista accenniamo alla sofferenza di Olivia Newton John, con la nostalgia e la consapevolezza però, di aver vissuto un periodo meraviglioso, nel quale abbiamo condiviso tante emozioni ed esperienze legate ai “personaggi” del mitico Grease e della loro spensieratezza condivisa in tutto il mondo.
In questo caso, l’artista che sto intervistando, nel momento stesso in cui stiamo parlando, diventa contestualmente legato all’attualità e a un fatto accaduto nello stesso istante, che collega le vite di milioni di persone nel mondo e immediatamente scatta la necessità di collegare i prossimi spettacoli al ricordo e a un omaggio dovuto a Olivia Newton John“Sandy”.
Lele Dinero, racconta con entusiasmo la sua carriera che lo vede interprete di successo dal 1991, del “personaggio” John Travolta, con numerose esibizioni all’attivo (in discoteche, convention, concorsi di bellezza, piazze, e altro ancora) e con la partecipazione in vari programmi televisivi in Rai e Mediaset, tra i quali, il “Maurizio Costanzo Show”, nel 1992, dove improvvisò un ballo proprio con Olivia Newton John, ospite quella sera e in tournée in Italia.
Sulla notizia che abbiamo appena ricevuto: “Sono molto triste – dice Lele – Non posso fare altro che dedicare a lei lo spettacolo teatrale “The Dance Fever Show”, in programma per il 4 dicembre a Milano, proiettando il video del ballo fatto con lei, durante la serata”…
Lele ha creato nel 2018, lo spettacolo teatrale suddetto, dedicato ai film che fecero conoscere al mondo John Travolta: LA FEBBRE DEL SABATO SERA del 1977, GREASE del 1978, STAYING ALIVE del 1983; andato in scena fino al 2019 e, che, dopo lo stop imposto dall’emergenza sanitaria, è tornato il 10 Aprile 2022, al Teatro Pime di Milano, con sold out sui 500 posti disponibili e unico tributo danzato al mondo a questi mitici film. (Per la nuova data del 4 dicembre, sempre al teatro Pime di Milano, info e prevendita biglietti: info@leledinero.it).
Durante gli intervalli delle uscite danzanti di Lele e il corpo di ballo (10 ballerine e 5 ballerini da lui selezionati) si esibiranno una decina di scuole di danza della Lombardia che Lele sta già provinando; hanno già aderito: l’Accademia di ballo il Principe di Milano, diretta da Domenico e Giuly Zumbaio che porterà, con i suoi allievi migliori, un’esibizione di tango e lindy hop; la scuola di danza Soul Dance, diretta da Debora Belotti, con lo stile hip hop, e il Club Amici del ballo di Milano, diretta da Santina Spiotta, con una performance in stile videodance.
L’evento sara’ presentato da Luca d’Ottavio, Direttore artistico della Showlletico Dance&Musical Accademy, di Cologno Monzese.
Il format teatrale è in programma con altre date nel 2023, due a Milano e una a Roma, dove saranno coinvolte varie scuole di danza del luogo e dove si terranno le audizioni per scegliere anche un corpo di ballo della zona.
Da settembre fino a novembre ripartono anche i corsi di ballo Dance Fever: tutte le domeniche pomeriggio dalle 17.30 alle 18.30 e i mercoledi sera, dalle 21.00 alle 22.00, presso la scuola di danza Suanno in Via Oldrado da Tresseno, a Milano, dove anche i principianti di ogni eta’ potranno imparare i passi dei divertenti balli di gruppo “in stile”: Grease, Febbre del Sabato Sera, Pulp Fiction e su brani anni ’70, seguendo il messaggio sociale del “SI BALLO NO SBALLO”, con un messaggio per: “Tornare a divertirsi senza stordirsi” – dice Lele …
Gli allievi di queste originali masterclass, organizzate e svolte dal nostro “John Travolta italiano”, si esibiranno poi insieme a lui sul palco del teatro Pime, in un ballo Dance Fever di qualche minuto, diventando così protagonisti come già successo nella scorsa edizione del 10 Aprile…
I prossimi appuntamenti di Lele:
sabato 10 Settembre, a Seveso, durante la Notte Bianca, organizzata dal Comune e dove ballera’ “LA FEBBRE DEL SABATO SERA” con 4 splendide ballerine del suo corpo di ballo (tra cui Nicole Behare, la sua aiuto coreografa dello spettacolo teatrale) coinvolgendo anche il pubblico in piazza, a ballare insieme a loro l’ettrizzante DANCE FEVER…
Sempre con Nicole Behare, Lele si esibira’ sabato 24 Settembre nel Salento, presso il Resort “La Casarana”, in occasione della prestigiosa finale nazionale di WORLD TOP MODEL, il Concorso internazionale prodotto da Fiore Tondi, presente in 60 nazioni del mondo da 32 anni e che ha lanciato modelle come Claudia Schiffer e Valeria Mazza.
Lele infatti, è anche il coreografo ufficiale di questo concorso (tutte le modelle si esibiscono con lui in un divertente ballo di gruppo in stile Febbre del Sabato Sera);  nonchè agente della Lombardia.
A metà giugno, infatti, ha organizzato la finale regionale del WORLD TOP MODEL LOMBARDIA,  presso il Ristorante Classico, a Milano, presentando l’evento dove hanno gareggiato 14 ragazze di fronte ad una giuria prestigiosa, che ha selezionato ben 9 bellissime modelle che andranno alla finale nazionale del Salento, unendosi alle varie modelle scelte nelle altre regioni (in totale saranno 60 o 70 modelle in finale).
Una ripresa alla grande per Lele Dinero, che vanta tanta professionalità, esperienza, e naturalmente, tanta passione per il suo lavoro.
Nei nostri cuori, nella mente e nei nostri ricordi, i miti cinematografici e musicali non muoiono mai, come i loro protagonisti, e ci lasciano la possibilità di rivivere tante emozioni, anche con artisti come Lele, che prosegue il suo messaggio di bellezza e spensieratezza che ci fa tanto bene… 

Credits Immagine:
Rossana&Alessia New Celebrity