Lombardia, contratto Trenord fino al 12/21

12
Il nuovo treno Caravaggio in servizio sulla linea Milano-Bergamo
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Il contratto di servizio con Trenord per il trasporto ferroviario regionale sarà prorogato dalla Regione Lombardia “alle medesime condizioni contrattuali” fino al 31 dicembre 2021 in ragione dell’emergenza Covid. È quanto stabilisce un emendamento alla legge di stabilità 2021-2023 presentato dall’assessore al Bilancio Davide Caparini e approvato oggi dal Consiglio regionale.

  “Il presente emendamento – si legge nella relazione illustrativa – proroga il contratto in affidamento diretto per i servizi ferroviari regionali di Trenord 2015-2020” e “il contratto 2008-2017 per la Linea S5, affidato con gara all’ATI costituita da Trenord e Atm”. “In base al valore di fatturazione 2020 il contratto Trenord è stimabile, a programma di esercizio pre-Covid, in un valore annuo di euro 450.629.763,81 (495.692.740,19 Iva inclusa) mentre quello per l’S5 è stimabile in un valore annuo di euro 17.959.899,00 (19.755.888,90 Iva inclusa)”. La proposta, spiega il testo, “si inserisce tra le misure indicate dal c.d. D.L. Cura Italia” al fine “di contenere gli effetti negativi che l’emergenza epidemiologica sta producendo nel tessuto socio-economico”. (ANSA).