Lombardia: stanziati altri 30 mln per ristori a microimprese

11
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Altri 30 milioni di euro per le microimprese lombarde che stanno soffrendo la crisi economica a causa della pandemia da Covid-19. Lo ha deciso la Giunta regionale su proposta del presidente Attilio Fontana.

“Con i 30 milioni di economie dell’Avviso 1 bis abbiamo deciso di aumentare la platea dei beneficiari dei nostri sussidi. Con una delibera approvata nella Giunta straordinaria di oggi diamo il via al nuovo Avviso 1 ter di “SI! Lombardia”, spiega Fontana in una nota. “Contemporaneamente – prosegue – provvederemo a riaprire l’Avviso 1 e l’Avviso 1 bis, tutti destinati alle micro imprese lombarde. Mentre per i professionisti con partita IVA resta confermato l’Avviso 2 che partirà l’11 gennaio, con chiusura al 15”.

    L’Avviso 1 e 1 bis riapriranno il 17 dicembre e chiuderanno lunedì 21 dicembre alle ore 13.00. L’Avviso 1 ter aprirà il 18 dicembre e chiuderà mercoledì 23 dicembre alle ore 13.00.
Intanto sono 8.460 le domande valide per l’Avviso 1-bis della misura ‘SI! Lombardia – Sostegno Impresa Lombardia’, per un ammontare complessivo di 10.301.000 di euro. Salgono così a quasi 28 mila le micro-imprese lombarde che hanno beneficiato degli indennizzi. (ANSA).