Milano Osaka. Incontri e scambi culturali per il 40° del gemellaggio tra le due città

7
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Incontri istituzionali e con la comunità finanziaria, mostre fotografiche e di moda e la firma di un’intesa per la collaborazione e gli scambi culturali tra i castelli delle due città: è il programma della tre giorni che da oggi vede a Milano una delegazione di Osaka, in occasione del 40° anniversario del gemellaggio tra le due città.

Sullo sfondo l’esperienza dell’Esposizione universale, che ha visto Milano protagonista nel 2015 e che verrà ospitata da Osaka nel 2025 con il tema “Designing future society for our lives”.

La delegazione giapponese è stata accolta questa mattina a Palazzo Marino dalla vicesindaco Anna Scavuzzo, che ha incontrato il vicesindaco Takahashi Toru, e dalla Presidente del Consiglio comunale Elena Buscemi che, insieme al Presidente della Commissione consiliare Politiche internazionali Carmine Pacente e al Presidente della Commissione consiliare Cultura Luca Costamagna, ha accolto il Console generale del Giappone Amamya Yuyi, il Presidente del Consiglio comunale di Osaka, Ohashi Kazutaka, e una rappresentanza dell’assemblea cittadina.

Sempre oggi, il programma della visita prevede un incontro tra l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi e il vicesindaco Takahashi e la firma tra i direttori del Castello Sforzesco e del Castello di Osaka di una lettera di intenti per scambi e collaborazioni future. Per l’occasione, verrà esposto fino al 17 ottobre nel Cortile della Rocchetta il percorso fotografico “Le Quattro stagioni al Castello di Osaka”.

Il 5 ottobre l’assessora allo Sviluppo economico e Politiche del lavoro Alessia Cappello parteciperà al Business investment seminar sull’attrattività di Osaka, che si terrà a Palazzo Giureconsulti.

La tre giorni prevede inoltre la mostra di creazioni di moda dal titolo “Fatto a mano”, organizzata congiuntamente dall’Istituto Marangoni e da UEDA College of fashion, visitabile da domani al 10 ottobre a Palazzo Morando.

La delegazione di Osaka visiterà poi l’area Porta Nuova, il Bosco verticale, successivamente AMAT presenterà il Progetto di urbanismo tattico Strade aperte – Buenos Aires.

Chiuderà il tour la lesson learned e la visita nell’area ex Expo a cura di Arexpo.

Milano e Osaka sono gemellate dal 1981. A causa del Covid, il 40° anniversario viene celebrato quest’anno.