Natale: Coca-Cola sostiene il Banco Alimentare

35
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Per il quarto anno consecutivo, in occasione del Natale, Coca-Cola è al fianco di Banco Alimentare per aiutare chi ha più bisogno, con un progetto che permetterà di raccogliere prodotti alimentari per almeno 2 milioni di pasti. In occasione della Giornata nazionale della colletta alimentare, in programma domani, Coca-Cola aiuterà infatti la logistica in un momento in cui le restrizioni imposte dall’emergenza Covid-19 costringono a dover rinunciare all’ausilio di molti volontari.

In particolare, l’iconico truck Coca-Cola sarà accanto ai mezzi che Banco Alimentare avrà a disposizione per trasportare i generi alimentari.

    Inoltre, per permettere a tutti di donare e fare qualcosa per gli altri, quest’anno il Coca-Cola Christmas Market vivrà su Amazon.it dove sarà possibile acquistare tre tipologie di Coca-Cola Christmas Box in edizione limitata e donare ulteriori pasti alle persone in difficoltà. Anche in Autogrill sarà possibile sostenere Banco Alimentare: per ogni Menu Pausa Perfetta verrà infatti donato un pasto equivalente.
“La partnership con Coca Cola è consolidata da anni e sappiamo di poter sempre contare sul loro sostegno”, afferma Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus. “Sarà un Natale diverso dal solito e anche la Colletta Alimentare si svolge con modalità differenti, per ragioni di sicurezza. Lo spirito però è lo stesso di sempre”.
“Quest’anno abbiamo imparato l’importanza di stare vicini anche quando siamo distanti” ha dichiarato Giuliana Mantovano, direttore marketing di Coca-Cola Italia. “Coca-Cola invita tutti a donare, riscoprendo l’importanza della solidarietà e il piacere di compiere gesti di generosità”.
Il percorso del truck Coca-Cola attraverserà le città senza sostare per evitare assembramenti, accompagnato dalle più belle canzoni di Natale. (ANSA).