Parchi gioco e strutture inclusive, da Regione 13 milioni per accessibilità

4
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Presidente e assessore: finanziati 450 progetti di varie tipologie

Fondi a percorsi naturalistici, strutture semi-residenziali e servizi sportivi

Regione Lombardia finanzia 412 parchi gioco inclusivi, 32 percorsi naturalistici accessibili, 2 progetti di ristrutturazione di strutture semiresidenziali per persone con disabilità e 4 servizi in ambito sportivo. Questa infatti la declinazione dei 450 progetti, per un totale di 13 milioni di euro, sostenuti dalla Giunta regionale.

Presidente: promuoviamo l’accessibilità

L’esito del nuovo Bando Inclusione si rivolge infatti ai Comuni e promuove l’accessibilità universale partendo dai territori. “L’obiettivo – ha commentato il presidente della Regione – è infatti quello di promuovere interventi in grado di favorire processi di socializzazione e di inclusione delle persone, comprese quelle con disabilità motorie, sensoriali, intellettive, e con altre fragilità”.

Crescono i Parchi gioco inclusivi in Lombardia

“Questi progetti – ha dichiarato l’assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità – si aggiungono a quelli già approvati negli anni scorsi per mettere a disposizione dei bambini lombardi parchi gioco senza barriere architettoniche e sicuri. Dall’inizio della Legislatura abbiamo infatti già finanziato 343 parchi inclusivi, per un totale di 9,5 milioni di euro a favore dei Comuni lombardi. Da quest’anno sono state quindi attivate anche altre linee di intervento. Nello specifico, quindi, riguardano la creazione di percorsi naturalistici accessibili, la ristrutturazione o la riqualificazione di strutture semi-residenziali per persone con disabilità e l’organizzazione di servizi in ambito sportivo“.

Assessore Politiche sociali: incontro a esigenze del territorio

“Grazie a questo finanziamento – ha sottolineato l’assessore – ancora una volta andiamo quindi incontro alle esigenze del territorio. Lo facciamo promuovendo l’accessibilità universale come punto fermo per le azioni di questo assessorato e soprattutto mettendo sempre al centro le persone, i bambini e le famiglie e il loro diritto di poter vivere una vita serena e inclusiva anche nei momenti ricreativi e di divertimento, in particolare per i più piccoli”.

Raddoppio dei progetti

L’assessore ha infatti ricordato che con questo bando raddoppieranno i progetti fin qui realizzati sul territorio lombardo e che questa è solo una delle misure e delle azioni che Regione Lombardia intende proseguire a delineare, per rispondere in maniera sempre più attenta e precisa ai bisogni delle persone con disabilità e delle loro famiglie. Ispirandosi quindi, come sempre, alla convenzione Onu per i diritti delle persone e con disabilità.

Il riparto

Di seguito ecco quindi i dettagli dei 450 interventi finanziati per 12.994.167 euro, per province e tipologia di azione (parchi inclusivi, percorso naturalistico accessibile e ristrutturazione o riqualificazione di strutture semiresidenziali per disabili).

Linea 1 – Parchi inclusivi
  • Bergamo 71 progetti per 2.046.659,92 euro;
  • Brescia 64 progetti per 1.896.351,20 euro;
  • Como 33 progetti per 939.760,16 euro;
  • Cremona 40 progetti per 1.121.661,17 euro;
  • Lecco 34 progetti per 992.191,32 euro;
  • Lodi 16 progetti per 992.191,32 euro;
  • Monza e Brianza 9 progetti per 256.605,69 euro;
  • Milano 33 progetti per 947.431,29 euro;
  • Mantova 21 progetti per 614.861,50 euro;
  • Pavia 48 progetti per 1.370.708,87 euro;
  • Sondrio 12 progetti per 345.307,05 euro;
  • Varese 31 progetti per 904.094,47 euro.

TOTALE 412 progetti per 11.900.740,65 euro.

Linea 2 – Percorso naturalistico accessibile
  • Bergamo 7 progetti per 198.047,01 euro;
  • Brescia 6 progetti per 174.641,87 euro;
  • Como 2 progetti per 53.853,43 euro;
  • Lodi 1 progetto per 29.845 euro;
  • Monza e Brianza 1 progetto per 29.228 euro;
  • Milano 4 progetti per 113.063,35 euro;
  • Mantova 4 progetti per 113.814,92 euro;
  • Pavia 1 progetto per 28.500 euro;
  • Sondrio 2 progetti per 58.182,70 euro;
  • Varese 4 progetti per 112.441,97 euro.

TOTALE 32 per 911.618,25 euro

Linea 3 – Ristrutturazione o riqualificazione di strutture semiresidenziali per disabili
  • Monza e Brianza 1 progetto per 31.634,11 euro;
  • Lodi 1 progetto per 63.949,08 euro.

TOTALE 2 progetti per 95.583,19 euro.

Linea 4 – Servizi in ambito sportivo
  • Mantova 1 progetto per 10.000 euro;
  • Brescia 1 progetto per 30.000 euro;
  • Cremona 1 progetto per 18.568,85 euro;
  • Bergamo 1 progetto per 27.656,26 euro.

TOTALE 4 progetti per 86.225,11 euro.

gus