Piazza Fontana: Mattarella, suscitò unità di popolo determinante

4
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in videoconferenza, alla XI edizione della cerimonia di conferimento del Premio Nazionale per lÂ?Innovazione Â?Premio dei PremiÂ? 2020, Roma, 11 dicembre 2020.ANSA/US/QUIRINALE/PAOLO GIANDOTTI
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

“La strage di piazza Fontana ha interpellato in maniera esigente l’identità della Repubblica, suscitando un’unità di popolo determinante per sconfiggere violenza, terrorismo, eversione. Una riserva di valori etici che fu centrale e seppe porsi a fianco dei familiari delle vittime.  Il terrorismo tentò di inserirsi nelle fratture della società per disgregarne le basi: gli italiani non lo consentirono”. Lo scrive il Capo dello Stato Sergio Mattarella in un messaggio nell’anniversario della strage di Piazza Fontana.

“Lavorare per la coesione e la sicurezza, per il rispetto dei diritti dei cittadini, per il superamento dei divari, sono i doveri che avvertono, anche oggi, quanti, nelle istituzioni e nella società civile operano per la libertà e l’unione delle coscienze del nostro Paese”, aggiunge Mattarella.