Risparmio. Capello (LVenture): “Dai privati risorse preziose per rilanciare economia reale, ma servono nuovi strumenti finanziari”

11
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

“Il risparmio privato dei cittadini italiani, cresciuto in questo periodo di emergenza pandemica, è una risorsa preziosa, che può aiutare il nostro Paese a far ripartire l’economia reale”. Lo afferma Luigi Capello, Chief Executive Officer di LVenture Group, holding leader negli investimenti di startup digitali, che aggiunge: “Ma perché ciò avvenga è necessario veicolare i risparmi accumulati in investimenti concreti e fruttiferi, attraverso strumenti finanziari idonei, con precise garanzie e agevolazioni fiscali. Indirizzare questa liquidità in uno sviluppo imprenditoriale strutturato e sostenibile può fare la differenza e offrire, allo stesso tempo, vantaggi ai risparmiatori e opportunità di crescita ai settori produttivi italiani”.

Secondo Capello “evitare la cristallizzazione delle risorse private, che secondo le stime dell’Abi, l’Associazione delle banche italiane, è pari a oltre 1700 miliardi di euro, tra conti correnti e depositi, con un aumento di liquidità, indica Banca d’Italia, dell’11 per cento nel 2020, per un totale di 160 miliardi, è decisivo se si vuole avviare un vero piano di rilancio della nostra economia e supportare le imprese del futuro. Il risparmio, che per le imprese non finanziarie è cresciuto lo scorso anno di 83 miliardi ed aumentato per le famiglie di oltre 60 miliardi, anche per via delle difficoltà di famiglie e imprese a consumare alcuni beni e servizi, rischia di rimanere infruttifero. L’Italia ha bisogno di investimenti in economia reale per valorizzare le proprie eccellenze produttive e imprenditoriali, per dare nuovo impulso al Pil e a nuova occupazione qualificata e un esempio virtuoso, in tal senso, è rappresentato dalle startup innovative ad alto potenziale di crescita, ovvero l’investimento in Venture Capital”.