Sanità: l’Asst Monza rafforza l’organico, cento assunzioni

17
Ambulances transport Covid patients to the entrance to the emergency room of the San Gerardo hospital in Monza, northern Italy, during the second wave of the Covid-19 Coronavirus pandemic, 11 November 2020. Ansa/Matteo Corner
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

A valle del concorso che si è concluso negli scorsi giorni e che ha visto oltre mille partecipanti e circa 500 selezionati, l’Azienda Socio Sanitarie Territoriali (Asst) di Monza ha rafforzato il proprio organico con l’assunzione di 100 figure, nello specifico per il ruolo di collaboratore professionale sanitario – infermiere, di cui 48 destinate all’area critica di terapia intensiva e sala operatoria e il resto anticipando anche le cessazioni non ancora avvenute. “L’importante rafforzamento avvenuto grazie alle integrazioni di budget del personale messe a disposizione da Regione Lombardia – sottolinea il direttore generale della Asst Monza, Mario Alparone – ci consentirà di riprendere a pieno ritmo le attività ordinarie, Covid permettendo, finalizzate a raggiungere gli obiettivi di recupero delle liste di attesa richieste da Regione per il quadrimestre settembre/dicembre 2021”.

Il concorso arriva dopo l’importante sostituzione di personale precario con personale strutturato della categoria degli Operatori socio-sanitari, Oss, per 61 figure. (ANSA).