Sindacato infermieri Monza: ‘Chiedete aiuto all’estero’

29
Sanita': ospedale San Gerardo di Monza. Foto ANSA/Roberto Ritondale
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

“Fateci arrivare rinforzi anche dall’estero: da soli non ce la facciamo più, al San Gerardo siamo al collasso”. È l’appello lanciato da Donato Cosi, segretario del sindacato infermieri Nursind di Monza, con il quale ha inviato una richiesta di incontro urgente al Prefetto di Monza e Brianza Patrizia Palmisano, al sindaco Dario Allevi, e al direttore generale dell’Asst Monza Mario Alparone, per “individuare e attivare immediatamente le strategie di intervento che alleggeriscono il carico di lavoro degli infermieri dell’ospedale monzese”.

 In un ospedale “ormai totalmente Covid, con un aumento dei pazienti in Terapia intensiva, il rapporto infermieri pazienti sta peggiorando – ha detto -, un infermiere deve seguire 10 pazienti con lo scafandro”. La soluzione, secondo gli infermieri, è chiedere aiuto all’estero e “coinvolgere immediatamente non solo l’Esercito, ma anche la Protezione civile e le associazioni di volontariato già impegnate nel settore sanitario”, in “supporto degli infermieri”. (ANSA).