Snam: con Tenaris e Edison per acciaio con idrogeno verde

12
Marco Alverà durante la presentazione de 'Le imprese per la scuola', Roma 25 Luglio 2018 ANSA / LUIGI MISTRULLI
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Tenaris, Edison e Snam hanno sottoscritto una lettera di intenti per avviare un progetto finalizzato alla decarbonizzazione dell’acciaieria di Tenaris a Dalmine (Bergamo), attraverso l’introduzione dell’idrogeno verde in alcuni processi produttivi.
Le tre società collaboreranno per individuare e realizzare le soluzioni più idonee per la produzione, la distribuzione e l’utilizzo di idrogeno verde nel sito Tenaris di Dalmine, contribuendo con le proprie competenze per investire nelle migliori tecnologie disponibili.L’idrogeno verde può rappresentare la “soluzione ideale per decarbonizzare alcuni importanti settori industriali, in particolare per produrre nel lungo periodo acciaio a zero emissioni”, afferma Marco Alverà, amministratore delegato di Snam.
Con questa intesa Edison avvia un percorso di “sostegno alla decarbonizzazione di settori industriali chiave per l’economia nazionale”, sostiene Nicola Monti, amministratore delegato di Edison.
Il progetto Dalmine Zero Emissions rappresenta la più “recente delle iniziative realizzate da Tenaris in Italia per il miglioramento della propria impronta ambientale”, evidenzia Michele Della Briotta, presidente Tenaris Europa e amministrato delegato TenarisDalmine. (ANSA).