Una tavola rotonda per delineare gli scenari della ripartenza dal punto di vista femminile

29
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

La tappa milanese del Giro d’Italia Donne.

 

La mostra “Silenzio in Sala a tempo di Musica”.

 

Tre eventi simbolo di una ripresa voluta e ricercata

Questa mattina nella prestigiosa cornice di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano, si è svolta la tavola rotonda “L’Arte della ripartenza. Donne: protagoniste della rinascita” organizzata e promossa da BCC Milano in collaborazione con Borsa Italiana e Comitato AMUR (Enti storici della musica classica in rete).

L’appuntamento è il punto d’incontro tra un evento sportivo internazionale, il Giro d’Italia Donne, e una proposta artistica unica nel suo genere, la mostra “Silenzio in Sala a tempo di musica”. I tre momenti sono il simbolo di una ripresa tanto desiderata quanto ricercata dopo le difficoltà dovute all’emergenza.

Al dibattito – condotto e moderato dalla giornalista Paola Pica –  oltre al Vicesindaco del Comune di Milano Anna Scavuzzo sono intervenute: Adriana Albini, Direttore Scientifico della Fondazione MultiMedica Onlus; Marcella Caradonna, Presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Milano; Barbara Cominelli, CEO JLL Italia e Fondatore di “Girls Restart”; Gioia Ferrario, HR Director Deloitte Italia; Francesca Moncada, Presidente del Comitato AMUR; Silvia Salis, Vicepresidente del CONI; Monica Sambruna, Vicepresidente di BCC Milano; Anna Scavuzzo, Vicesindaco del Comune di Milano e Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia.

Scopo della manifestazione è stato quello di far emergere dalle singole esperienze di grandi personalità femminili rappresentative dei più ampi settori della vita civile, sociale ed economica, lo spirito innovativo di rinascita che le donne possono offrire al Paese in un momento così delicato della sua storia. In sala circa 70 invitati ospiti selezionati da BCC, Borsa Italiana e Comitato AMUR tra i top client, stakeholder e giornalisti tra cui Ilaria Malvezzi Direttore Generale LILT Milano, Monza e Brianza, Carola Mangiarotti Vicepresidente CONI Lombardia, Gianni Mauri Presidente FIDAL Lombardia, Graziella Moschino Vicepresidente di Unitalsi Lombarda, Giuseppe Legnani Presidente ConfCommercio dell’Adda Milanese, Chiara Pennasi Direttore Generale della Fondazione Triulza.

L’evento, trasmesso in diretta sui canali social (FB e Youtube) della Banca, rimane a disposizione del pubblico.

TESTIMONIANZE PRINCIPALI

Il Vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra uomini e donne sul tema della sicurezza, delega a lei assegnata. Ha inoltre illustrato le diverse attività introdotte dall’Amministrazione milanese al fine di informare, tutelare e formare i cittadini e in particolare le donne. Diversi i servizi comunali incrementati contro la violenza sulle donne durante la pandemia.  Monica Sambruna, Vicepresidente di BCC Milano ha raccontato come la presenza delle donne nei consigli di amministrazione delle banche del Credito Cooperativo sia un’eccellenza. Da segnalare la nascita nel 2004 dell’Associazione Idee, l’Associazione delle donne del Credito Cooperativo che ha lo scopo di promuovere la partecipazione del genere femminile alle attività della banca. Inoltre, si segnala il recente studio della Banca d’Italia (2020) che ha dimostrato come la presenza delle donne nei consigli di amministrazione porti ad un miglioramento dei rapporti, degli scambi culturali e a una efficienza delle analisi dei dati. Silvia Salis ha fatto notare come tutte le donne dirigenti nel Comitato Olimpico siano state almeno atlete d’alto livello al contrario degli uomini, questo per dimostrare come alle donne per ricoprire determinati incarichi sia richiesta una maggiore formazione e competenza. L’auspicio per Salis è quello di poter essere d’esempio a tutte le giovani atlete. Marcella Caradonna ha parlato di educazione finanziaria, ovvero l’importanza per le donne di “maneggiare i numeri”. A questo proposito l’Ordine da lei presieduto ha istituito dei webinar online per istruire la nuova generazione femminile a gestire le finanze. Annarosa Racca ha evidenziato come la categoria da lei rappresentata sia prettamente femminile e come in quest’anno di pandemia le farmacie abbiano svolto un ruolo importante. Da segnalare l’introduzione della ricetta elettronica dematerializzata. Gioia Ferrario ha sottolineato il suo ruolo di “ingegnere delle risorse umane” all’interno di realtà internazionali dove la presenza femminile gioca un ruolo di maggior rilevanza. Barbara Cominelli ha parlato di come il nuovo modello ibrido di lavoro (Smart working) si integri perfettamente sul territorio. A chiudere la tavola Adriana Albini che ha raccontato come è entrata a far parte del ranking delle 100 donne più influenti del mondo secondo la BBC (2020).

Gli altri interventi completi sono a disposizione sul canale Youtube e Facebook di BCC Milano.

LA TAPPA MILANESE DEL GIRO D’ITALIA DONNE

Al termine della tavola, il Vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo, il Sindaco di Carugate Luca Maggioni e il Presidente di Bcc Milano Giuseppe Maino hanno partecipato alla partenza della tappa milanese del Giro d’Italia Donne: la più importante manifestazione ciclistica internazionale femminile, sponsorizzata proprio dalla Banca e che ha visto la partecipazione di 144 atlete e 24 squadre provenienti da tutto il mondo. Il percorso ha impegnato le atlete in un circuito di 120 km attraverso il territorio di otto comuni dell’est Milano (Vimodrone, Cernusco sul Naviglio, Carugate, Pessano con Bornago, Caponago, Cambiago, Gessate, Bussero) con arrivo a Carugate.

LA MOSTRA “SILENZIO IN SALA A TEMPO DI MUSICA”

Oltre all’evento sportivo BCC Milano insieme a Borsa Italiana sostiene la cultura e in particolare il settore della musica da camera, anch’esso fortemente colpito dalla chiusura forzata delle sale nel 2020. Per tutto il mese di luglio la centralissima via Dante a Milano ospita i pannelli fotografici che compongono la mostra dal titolo “Silenzio in Sala a tempo di musica”. Si tratta di un’iniziativa del Comitato AMUR e del fotografo Daniele Ratti che intende celebrare la prima stagione concertistica nazionale online che si è svolta dal 1° gennaio al 4 aprile 2021: 14 concerti, 14 teatri, 14 scatti.  Una mostra da vedere e ascoltare, dove musica e fotografia si fondono per far vivere al visitatore un’esperienza completa.

 

 

 

 

BREVE BIO DELLE PROTAGONISTE DELLA TAVOLA ROTONDA

Anna Scavuzzo è il Vicesindaco di Milano con delega alla Sicurezza e alla Food Policy.

Adriana Albini è una biochimica, docente e scrittrice italiana, unica donna italiana nella lista BBC 100 Women of 2020, prima donna italiana eletta nel Board of Directors dell’American Association for Cancer Research.

Marcella Caradonna è Dottore Commercialista e Revisore Legale, Professore a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano.

Barbara Cominelli è CEO di JLL in Italia e fondatore di “Girls Restart”, spazio di confronto e scambio libero digitale e gratuito dedicato alle donne che credono nel potere della connessione.

Gioia Ferrario, HR Director Deloitte Italia, impegnata nel far crescere l’azienda nelle tematiche People&Purpose.

Francesca Moncada, Presidente del Comitato AMUR, nato dalla volontà di riunire alcune tra le più importanti istituzioni d’Italia operanti nel settore della musica classica in un unico organismo, con lo scopo di promuovere attività e obiettivi comuni.

Silvia Salis, è un’ex martellista italiana, vincitrice di dieci titoli italiani. Già eletta nel Consiglio Federale della FIDAL e nel Consiglio Nazionale del CONI, nel 2021 è stata eletta vicepresidente vicario del CONI.

Monica Sambruna, Vicepresidente di BCC Milano, con trentennale esperienza in un importante studio notarile di Sesto San Giovanni.

Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia, è stata ricercatrice presso l’Università degli Studi di Milano e ha pubblicato diversi lavori scientifici.

 

 

BCC Milano aderisce al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, è la più grande Banca cooperativa della Lombardia e si colloca tra le prime BCC a livello nazionale. La Cooperativa è composta da 20.076 Soci per un capitale sociale di 51 milioni di euro. La Banca conta 90 mila clienti e si avvale di 489 collaboratori e 49 sportelli, operativi su 120 comuni di sette province lombarde (Milano, Monza e Brianza, Lodi, Como, Lecco, Cremona, Bergamo). www.bccmilano.it