UniCredit e Digital Innovation Hub Lombardia rete di Confindustria siglano una partnership per supportare il sistema delle imprese nei percorsi di trasformazione digitale

9
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

  • La valutazione del grado di maturità digitale delle imprese, ed in particolare delle PMI: questo il principale obiettivo dell’accordo.
  • L’ “Assessment di Autovalutazione Digitale”, già attivo da parte di Digital Innovation Hub, sul grado di maturità digitale delle imprese ha lo scopo di sostenere le aziende, ad avviare percorsi di transizione.
  • UniCredit e Digital Innovation Hub Lombardia, rete di Confindustria, hanno siglato un accordo volto a sostenere insieme i percorsi di trasformazione digitale delle imprese. In particolare, con lo scopo di elaborare piani di trasformazione digitale personalizzati per singole aziende, attraverso l’utilizzo dell’ “assessment di maturità digitale”: uno strumento, sviluppato da Politecnico di Milano e Assoconsult e adottato dalla rete dei DIH di Confindustria, per mappare la maturità digitale delle dimensioni e dei processi di qualsiasi azienda e di ogni settore, evidenziando le aree che, in coerenza con la strategia dell’azienda, richiedono azioni di sviluppo.

    Il valore aggiunto del test deriva dall’opportunità di riflettere su come ogni processo aziendale possa evolvere per effetto delle tecnologie digitali. I benefici per le aziende sono rappresentati da una valutazione dell’impatto della gestione dell’innovazione nella performance economica dell’azienda e dall’individuazione delle aree di miglioramento al fine di incrementare la propria competitività.

    Grazie a questo accordo di collaborazione, UniCredit e Digital Innovation Hub Lombardia individueranno un gruppo di imprese lombarde a cui sottoporre lo specifico assessment e verificare, a seguito dei risultati della sperimentazione, l’attività di supporto alle imprese, sia in termini di sviluppo digitale che di supporto finanziario, eventualmente necessario a tali politiche di sviluppo aziendale.

    “Grazie a questa partnership con Digital Innovation Hub Lombardia mettiamo a disposizione delle nostre imprese clienti uno strumento efficace e innovativo che gli consentirà di individuare le proprie aree di miglioramento al fine di affrontare al meglio la necessaria trasformazone digitale – spiega Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit. Come UniCredit vogliamo sostenere l’economia nella realizzazione di una transizione verso nuovi modelli di sviluppo, fornendo anche supporto e consulenza per le attività connesse al PNRR. L’accordo siglato oggi va proprio in questa direzione in quanto ci consente di valutare oltre al grado di maturità digitale delle imprese, la possibilità di utilizzare l’assessment di maturità digitale come strumento ausiliario alla determinazione del valore degli intangibili nel patrimonio aziendale e di individuare potenziali sinergie tra piani di trasformazione digitale proposti alle singole aziende o alle filiere e gli strumenti finanziari disponibili al loro sviluppo”.

    “Uno degli obiettivi strategici del DIH Lombardia è favorire l’incontro tra domanda e offerta nell’ecosistema dell’innovazione. Gli istituti di credito svolgono un ruolo importantissimo nell’ecosistema perché mettono a disposizione delle aziende opportunità, risorse e competenze per sostenere la digitalizzazione e valorizzarla in modo tangibile. Questo accordo con UniCredit permetterà a Digital Innovation Hub di rispondere alle richieste sempre più crescenti delle aziende che vogliono investire in piani di trasformazione digitale e garantire un supporto non solo tecnologico ma anche economico e finanziario” commenta il Cav. Gianluigi Viscardi, Presidente del Digital Innovation Hub Lombardia.