UniCredit sostiene Life Based Value Srl con un finanziamento a impatto sociale di ottocento mila euro, con garanzia MCC all’80%, finalizzato a supportare il piano di crescita della società nel prossimo quinquennio

11
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Il finanziamento è stato concesso da Social Impact Banking, il programma di UniCredit che punta a identificare, finanziare e promuovere persone e imprese che possono avere un impatto sociale positivo

– Life Based Value Srl di Milano ha ricevuto un finanziamento di 800 mila euro da UniCredit, nell’ambito del programma Social lmpact Banking, voluto dal Gruppo bancario per sostenere iniziative e progetti realizzati col chiaro intento di generare impatto sociale positivo e misurabile.

LBV è un’impresa a impatto sociale, nata nel 2015 su iniziativa di Riccarda Zezza, attuale Amministratore Delegato, con lo scopo di trasformare le esperienze di vita critiche e sfidanti in opportunità di sviluppo nel lavoro per individui e aziende. Lifeed crea, implementa e vende a grandi aziende un programma digitale di e-training che trasforma esperienze personali, come quella di essere neogenitori, caregiver, e tutti coloro che sentono la necessità di cambiamento personale e professionale, in un master in competenze soft. I corsi vengono offerti ai dipendenti nell’ambito dei programmi di welfare aziendale. LBV è partner etico di oltre 80 grandi aziende italiane, tra cui UniCredit tra le prime a inserire i corsi MAAM (Maternity As A Master) all’interno dell’offerta di welfare aziendale.

Il finanziamento, che ha una durata di 6 anni, ha lo scopo di supportare il piano di crescita della società nel prossimo quinquennio, in particolare destinato a potenziare la piattaforma e-learning “Lifeed” a servizio dell’offerta e a potenziare le aree marketing prodotto, sales e Information Technology.

Oltre al finanziamento a impatto sociale di 800 mila euro, UniCredit Social Impact Banking ricompenserà con un importo massimo pari a 15 mila euro LBV Srl attraverso il meccanismo del pay for success, a fronte del raggiungimento di obiettivi di impatto sociale. L’importo sarà utilizzato per supportare un importante progetto formativo.

Riccarda Zezza, Ad di LBV Srl ha dichiarato: “Siamo onorati di aver contribuito al benessere dei dipendenti di UniCredit e di aver sostenuto gli ambiziosi progetti di welfare aziendale promossi da UniCredit Social Impact. Il supporto fornito da UniCredit ci ha permesso di far crescere il nostro progetto di formazione, basato sulla metodologia Life Based Learning ed erogato attraverso un’innovativa piattaforma digitale, con l’obiettivo di favorire la sinergia di competenze ed esperienze tra vita privata e lavoro”.

Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit ha commentato: “Siamo molto fieri del supporto fornito a LBV, un’impresa sociale che seguiamo dalla sua fondazione e che abbiamo già finanziato nel 2018. UniCredit crede che promuovere il benessere dei propri dipendenti sia fondamentale ed è stata tra le prime a inserire i corsi MAAM all’interno dell’offerta di welfare aziendale, tant’è che più di 1500 dipendenti UniCredit hanno usufruito dei corsi erogati da LBV nelle aree Neo-genitori, Caregiver e Transitions. Il progetto sottopostoci è pienamente coerente con gli obiettivi perseguiti da UniCredit Social Impact Banking tramite l’offerta di Impact Financing con la quale vogliamo contribuire allo sviluppo di una società più equa ed inclusiva“.

L’offerta di Impact Financing di UniCredit Social Impact Banking sostiene tutte le imprese profit e non profit con evidenti intenti sociali addizionali e misurabili, nei settori della sanità e assistenza sociale, educazione e formazione, recupero delle periferie e beni o aree restituite al territorio, alloggio sociale e tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, del turismo e dell’agricoltura sociale e a tutto ciò che favorisca l’inserimento lavorativo di categorie svantaggiate. L’offerta propone finanziamenti agevolati e la possibilità per le imprese eleggibili di beneficiare di un “Pay for Success” (sconto di interesse o riconoscimento di una donazione aggiuntiva), al raggiungimento dei risultati sociali dichiarati e di ricevere l’accompagnamento a cura dei volontari di UniGens.